Verso una collaborazione con il Partito Pirata italiano: sì ad una mozione congiunta sulla robotica

Abbiamo incontrato Aram Gurekian e Felice Zingarelli del Partito Pirata italiano, con cui abbiamo discusso della possibilità di collaborazione su argomenti specifici e su linee generali.

Il colloquio è stato molto cordiale e collaborativo e ci ha consentito di individuare numerosi punti di convergenza, sia a livello di costruzione di un progetto politico alternativo, sia al livello programmatico: la tutela dei beni comuni, l’economia peer-to-peer, la redistribuzione della ricchezza.

Su queste tematiche Alternativa Libera farà da sponda parlamentare al Partito Pirata e la prima sperimentazione di questa fattiva collaborazione sarà la messa a punto congiunta di una mozione parlamentare sulla robotica.

Condividi

Aggiungi un commento