NewLogoBigCOS’È ALTERNATIVA LIBERA – Alternativa Libera è attenta a costruire un progetto autonomo e aperto, piuttosto che dedicarsi alle alchimie di palazzo. È questo il senso del nome che abbiamo scelto: Alternativa Libera. Non è stato scelto certamente a caso.

Siamo alternativi sia al sistema di governare il paese, sia alla modalità di fare opposizione: puramente mediatica e fine a se stessa. Siamo liberi di esprimerci, senza capi né padroni, ripartendo dal basso.

Ciò lo si evince dalla forma e dalla struttura che ci siamo dati in questi mesi, a cui abbiamo lavorato a lungo: quella della “Democrazia Circolare” (clicca per ingrandire).

struttura_AL

LE ASSOCIAZIONI – Alternativa Libera riparte dai territori, dove la politica torna ad aggregare persone, le quali poi costituiranno associazioni territoriali in un ambito amministrativo ben definito come, ad esempio, un comune.

L’iter prevede che, poi, queste vadano confluire all’interno della “Associazione Madre” che è Alternativa Libera vera e propria. Questa, dunque si configura come un’associazione di associazioni: essa è depositaria del simbolo, fa da garante per la trasparenza, risolve conflitti nel caso si verifichino. Questa missione rappresenta il nodo nevralgico di questa organizzazione.

All’interno vi sono i rappresentanti di tutte le associazioni: un azionariato diffuso con delle regole e procedure estremamente chiare.

Si dà, dunque, vita ad una vera e propria democrazia circolare che si definisce tale in quanto l’associazione madre distribuisce servizi, garanzie e regole a tutte le associazioni territoriali che potranno liberamente fruirne.

COSA DEVI FARE PER APRIRE UN’ASSOCIAZIONE

APRI UN’ASSOCIAZIONE

ISCRIZIONE DI SINGOLE PERSONE – Attraverso SINAPSI, la piattaforma a nostra disposizione, ci si propone di mettere in atto una democrazia partecipata ed informata. Quest’ultimo termine è molto importante: non è possibile consentire alle persone di partecipare realmente se non si forniscono loro i giusti strumenti cognitivi. Ad ogni iscritto di Alternativa Libera è garantita l’opportunità apprendere in maniera trasparente quel che succede all’interno del Parlamento, oltreché di dare input e suggerimenti.

I deputati di Alternativa Libera, grazie alle piattaforme informatiche a propria disposizione, raccolgono e sintetizzano i contributi provenienti “dall’esterno” e li traducono in azioni parlamentari. La sintesi, ovviamente, è conforme ai principi ed agli obiettivi di Alternativa Libera ed all’interno dei quali i consociati si riconoscono.

QUAL È LA DIFFERENZA FRA UN ASSOCIATO ED UN ISCRITTO? – Sono due realtà ben distinte. La figura dell’associato rappresenta il ruolo adatto per chi, in prima persona, vuole contare, decidere e contribuire attivamente alla crescita del progetto di Alternativa Libera, a livello locale e nazionale.

L’iscritto, invece, osserva da vicino. Egli ha diritto a restare informato e fare proposte, ma non ha diritto di voto né potere decisionale. Un ruolo adatto soprattutto per chi vuole seguire e partecipare all’attività parlamentare senza impegnarsi come Alternativa Libera sui territori. Ad ogni iscritto di Alternativa Libera ed è garantita l’opportunità apprendere in maniera trasparente quel che succede all’interno del Parlamento, oltreché di dare input e suggerimenti.

ISCRIVITI AD ALTERNATIVA LIBERA

I RUOLI DURANTE LA FASE COSTITUENTE – Come da statuto, al raggiungimento delle trenta associazioni, verrà aperta la fase costituente di Alternativa Libera, in cui verranno ridefinite tutte le cariche e in cui ogni iscritto o associato potrà proporre eventuali modifiche a statuti, regolamenti, programmi. Le modifiche verranno votate soltanto dagli associati, con il meccanismo “un’associazione = un voto”.

Condividi