Alternativa Libera firma richiesta referendum su DdL Boschi, superata quota 126 deputati

Referendum“Abbiamo firmato anche noi la richiesta di indizione del referendum confermativo sulle riforme costituzionali contenute nel Disegno di Legge Boschi che, ai sensi dell‘articolo 138, secondo comma, della Costituzione, può essere richiesto da un quinto dei membri di ciascuna Camera”.

Lo affermano i deputati di Alternativa Libera, Massimo Artini, Marco Baldassarre, Eleonora Bechis, Samuele Segoni e Tancredi Turco, annunciando che voteranno No al referendum.

La richiesta presentata dalla opposizioni ha superato la quota delle 126 firme necessarie a Montecitorio e dopo la certificazione della Camera verrà depositata a breve in Cassazione.

Condividi

Aggiungi un commento