Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in C:\inetpub\wwwsites\www.alternativalibera.org\web\wp-content\plugins\siteorigin-panels\inc\styles-admin.php on line 390 Artini: “Il nostro impegno con 10 Volte Meglio per un’Italia innovativa”

Massimo Artini: “Il nostro impegno con 10 Volte Meglio per far diventare l’Italia innovativa”

Coniugare cinque anni d’esperienza parlamentare con l’entusiasmo di una nuova sfida. Muovere insieme i primi passi per diventare un punto di riferimento nel panorama politico italiano seguendo quattro stelle polari: cultura, formazione, innovazione e turismo. Sono solo alcuni dei cardini del progetto “10 Volte Meglio” che hanno spinto Alternativa Libera a correre insieme alla formazione creata dall’imprenditore veronese Andrea Dusi.

È stato Massimo Artini, durante l’intervista rilasciata ai microfoni di RAI Parlamento, a illustrare la ratio del supporto di Alternativa Libera al neonato movimento politico: “Abbiamo fatto insieme ai territori una scelta di coerenza, una scommessa. Abbiamo deciso di lavorare con il movimento “10 Volte Meglio”, che è un’innovazione nella politica italiana. È una scommessa fatta da Andrea Dusi e alcuni suoi colleghi che hanno avuto esperienze imprenditoriali. Noi, come Alternativa Libera, abbiamo deciso di portare la nostra esperienza parlamentare, le battaglie che abbiamo affrontato durante questi cinque anni di legislatura dentro questo movimento”.

Nel mare magnum dell’offerta politica, il programma di “10 Volte Meglio” si distingue per l’attenzione alla competenza, l’efficienza e l’impegno al di fuori dei vecchi partiti politici: Miriamo a creare un approccio diverso alla formazione e alla cultura, fin dall’inizio della formazione dei nostri ragazzi. Vogliamo creare – prosegue Artini – una nuova idealità umanistica, passando dal mondo della scuola, prettamente nozionistico, alla ricreazione di un metodo di studio. I nostri ragazzi che vengono formati per il mondo del lavoro, dovranno essere persone che avranno la capacità di saper affrontare i problemi. È questa la sfida che il futuro prossimo ci chiederà”.

L’innovazione, intesa come elemento fondamentale per riportare il benessere in Italia, rappresenta un’altra peculiarità del progetto: Questo Paese ha le risorse umane, mentali, intellettuali per poter essere leader e agire da protagonista in Europa e nel mondo nel campo dell’innovazione, nel mondo digitale, nella cyber-security, nelle cripto-valute. Questo percorso ci potrebbe portare, nell’arco di cinque anni, ad incrementare di 750.000 unità i posti di lavoro, di valore in questo Paese”.

Il cambiamento delle tipologie di posti di lavoro, per molti, rappresenta ancora un’incognita: “Ci sarà un cambiamento di tipo di posti di lavoro. Se questo Paese è ancorato a politiche dell’Ottocento per la creazione di posti di lavoro, saremo soppiantati da qualsiasi altro competitor che sta emergendo nel mondo industriale. Il nostro approccio – aggiunge Artini – dev’essere, nei prossimi dieci o venti anni, ad avere una classe di lavoratori completamente diversa da un punto di vista di formazione e di capacità d’affrontare queste nuove realtà. Anche perché la digitalizzazione sarà preminente”.

Un ulteriore tema chiave è costituito da un punto connaturato a quest’ultimo aspetto: dare una nuova vocazione, diversa e diffusa, ai territori rispetto al turismo. Su questo punto Artini precisa: “Solo questo potrebbe portare un altro milione e mezzo di posti di lavoro. L’Italia è una realtà policentrica ed all’interno di essa vi è un incredibile valore dei propri territori. Dobbiamo concepire una nuova idea di mobilità, che dia spazio non soltanto ai grandi centri, ma anche alle realtà più piccole”.

Visioni comuni su valori condivisi. Anche alla luce di questo, Alternativa Libera ha scelto di correre insieme a “10 Volte Meglio”: “Il progetto nasce a livello nazionale e si pone per essere presente in entrambi i rami del Parlamento su tutti i collegi. È una grande sfida, di questo siamo indubbiamente consapevoli, ma i problemi non ci hanno mai fermato. Il coraggio che abbiamo messo in questi cinque anni – conclude Artini – è il risultato delle nostre azioni parlamentari e lo stesso stiamo facendo con 10 Volte Meglio”.

Qui il video integrale dell’intervista a Massimo Artini

Condividi

Aggiungi un commento