Azzollini, Alternativa Libera: “Il voto del Senato delegittima l’operato della magistratura”

Foto Mauro Scrobogna /LaPresse 26-11-2013 Roma Politica Senato - legge stabilita' Nella foto: Antonio Azzollini Photo Mauro Scrobogna /LaPresse 26-11-2013 Roma Senate - stability bill In the picture: Antonio Azzollini

L’assemblea di Palazzo Madama ha salvato dagli arresti domiciliari il senatore Azzollini e con il suo voto ha di fatto delegittimato l’operato della magistratura che ha fatto e sta facendo il suo lavoro.

La sovranità dell’Aula non si discute, ma con un comportamento simile il Parlamento dimostra una certa schizofrenia, visto che la Giunta si era espressa a grande maggioranza sull’inesistenza del fumus persecutionis nei confronti di Azzollini.

È evidente che, per salvare la maggioranza, il Partito Democratico abbia deciso di abdicare alla propria morale certificando che la legge non è uguale per tutti”.

Lo dichiarano i parlamentari di Alternativa Libera.

Condividi

Aggiungi un commento