Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in C:\inetpub\wwwsites\www.alternativalibera.org\web\wp-content\plugins\siteorigin-panels\inc\styles-admin.php on line 390 Bigenitorialità, Bechis: "Bisogni e diritti del minore alla base di prossime proposte in Parlamento" - Alternativa Libera

Bigenitorialità, Bechis: “Bisogni e diritti del minore alla base di prossime proposte in Parlamento”

BigenitorialitaIeri, nella sede del Comune di Firenze in Palazzo Vecchio, la Presidente della commissione Affari Istituzionali, Miriam Amato, e la deputata Eleonora Bechis di Alternativa Libera, in collaborazione con la Presidente della commissione Pari Opportunità del comune di Campi Bisenzio, Emanuela Eboli (Possibile), hanno riunito tecnici ed esperti per trovare soluzioni innovative volte a tutelare concretamente i minori.

Un dibattito approfondito sul tema della bigenitorialità e della doppia domiciliazione, che ha toccato numerosi aspetti, dalla comparazione delle normative europee alle applicazioni pratiche dell’attuale legge sull’affidamento.

Sono apparse soggettive e distanti dal messaggio del legislatore le sentenze relative alla bigenitorialità da parte dei tribunali italiani, che hanno in comune essenzialmente la carenza di due aspetti fondamentali: una reale attenzione ai bisogni del minore, subordinati agli interessi e alle richieste degli adulti, e l’utilizzazione della mediazione familiare nella risoluzione dei conflitti.

Disatteso, in particolare, il diritto del minore all’ascolto, benché affermato da convenzioni internazionali firmate e ratificate dall’Italia.

I relatori, Ilaria Gianecchini (avvocato), Monica Brogi (avvocato), Daniela Lococo (giudice), Paola Barletti (dottoressa), Emanuela Eboli consigliera comunale di Campi Bisenzio per Possibile (psicologa), Marino Maglietta (consulente Parlamentare), insieme ai consiglieri comunali Piero Caramello, Samuele Staderini, Simone Lombardi e Matteo Palanti hanno deciso di darsi nuovamente appuntamento a gennaio per dare il via alla costituzione di tavoli di lavoro da cui scaturiranno le proposte da portare in Parlamento, per la realizzazione concreta della bigenitorialità, con al centro il minore, i suoi bisogni ed il suo diritto ad un rapporto di continuità affettiva ed educativa con entrambi i genitori.

Condividi

Aggiungi un commento