Calcioscommesse, Rizzetto: “Presentata una mozione contro le frodi sportive”

Rizz & Marcel“È stata presentata oggi, presso la Sala Stampa, la mozione contro il calcioscommesse depositata dall’on. Walter Rizzetto, capogruppo di Alternativa Libera. Alla conferenza era presente anche il direttore di SportEconomy, Marcel Vulpis.

Lo scandalo che, proprio in questi giorni e non per la prima volta, vede coinvolto il mondo del calcio, sta minando la credibilità di un intero sistema. Un fenomeno endemico, quasi impossibile da arginare, almeno finché permarranno sanzioni blande.

Per questo è indispensabile un intervento normativo del Parlamento, trattandosi di una vera e propria questione di legalità. Lo sport, infatti, deve tornare ai suoi valori etici fondanti. Intorno alle scommesse fraudolente, del resto, si attiva un business illecito che vede coinvolte le organizzazioni criminali.

La mozione, che ha trovato l’appoggio anche di Scelta Civica, impegna il Governo ad adottare provvedimenti per vietare il gioco delle scommesse al settore dilettantistico del calcio, che comprende la Lega Pro e Serie D;  ad adottare una riforma con particolare attenzione al sistema delle scommesse “on-line” e al settore sportivo calcistico, che consenta di tracciare i flussi finanziari; a porre in essere iniziative volte a contrastare la commissione di frodi da parte dei soggetti collegati alle società sportive, anche  prevedendo la radiazione di tali soggetti e l’utilizzo dell’articolo 41-bis per chi commette questi reati; l’istituzione di una black-list per dirigenti, calciatori e addetti ai lavori che si sono resi protagonisti di attività illecite”.

Lo rende noto un comunicato dell’ufficio stampa di Alternativa Libera.

Clicca qui sotto per vedere il video completo della conferenza stampa:

Condividi

Aggiungi un commento