Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in C:\inetpub\wwwsites\www.alternativalibera.org\web\wp-content\plugins\siteorigin-panels\inc\styles-admin.php on line 390 Partecipate, Artini: "Governo toglie controllo Corte dei Conti"

Decreto Partecipate, Artini: “Il Governo toglie il controllo della Corte dei Conti sulle società pubbliche”

© Roberto Monaldo / LaPresse 11-01-2005 Roma Interni Cassazione - Inaugurazione Anno Giudiziario Nella foto Magistrati di Cassazione

“Il governo Renzi vuole togliere alla Corte dei Conti il potere di vigilare sulle società a partecipazione pubblica, assegnandone invece la competenza al giudice civile ordinario. L’articolo 12 dello schema di decreto legislativo – atto governo numero 297 – sottoposto al vaglio delle commissioni Bilancio di Camera e Senato, esclude (salvo casi remotissimi) la competenza dei giudici contabili nell’accertamento del danno erariale commesso da amministratori e manager delle partecipate pubbliche.

Se il decreto dovesse essere approvato così come è stato presentato dal governo, la magistratura contabile non potrà più mettere bocca sulle ruberie commesse nelle società pubbliche, ma l’accertamento spetterebbe al giudice civile ordinario il quale, però, si può attivare solo su iniziativa degli stessi organi dell’impresa. Cioè il giudice potrebbe agire solo in seguito all’auto-denuncia di chi ha commesso il danno. Inoltre la magistratura civile non si può avvalere della Guardia di Finanza per fare le perquisizioni necessarie a trovare le prove utili a perseguire le condotte dannose, cose che invece può fare la Corte dei Conti”.

Lo spiegano i deputati di Alternativa Libera, Massimo Artini e Marco Baldassarre, annunciando la presentazione di un parere per ripristinare i controlli della Corte dei Conti sulle società a partecipazione pubblica.

Di seguito, alcune delle testate giornalistiche che hanno dato spazio alla denuncia di Alternativa Libera:

Condividi

Aggiungi un commento