Banche, Alternativa Libera: Di Maio ha dormito sulla nomina del Governatore di Bankitalia

“Se Luigi Di Maio fosse una persona capace e preparata, anziché andare in televisione a dire che il MoVimento 5 Stelle vorrebbe cambiare il meccanismo di nomina del Governatore della Banca d’Italia, sottoponendolo all’approvazione del Parlamento con la maggioranza dei due terzi, avrebbe potuto sottoscrivere la nostra proposta di legge a prima firma Baldassarre, presentata a febbraio del 2016, che va esattamente nel senso auspicato da lui, oggi.

Purtroppo Di Maio, benché sia vicepresidente della Camera, ha fatto finta di non vedere la nostra proposta e ha aspettato prima la riconferma di Visco al vertice di Banca d’Italia, salvo dire dopo, che quel meccanismo andrebbe cambiato come abbiamo proposto noi di Alternativa Libera.

Il problema del MoVimento 5 Stelle è proprio questo, sono in campagna elettorale permanente, ma quando si tratta di lavorare in Parlamento sono in grado di fare proposte solo dopo che la frittata è stata fatta.

Questo è un peccato, oggi alla guida di via Nazionale ci potrebbe essere seduto qualcuno scelto dai due terzi del Parlamento, invece Luigi ha dormito fino a ora”.

Lo affermano i deputati di Alternativa Libera, Massimo Artini e Tancredi Turco.

Condividi

Aggiungi un commento