Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in C:\inetpub\wwwsites\www.alternativalibera.org\web\wp-content\plugins\siteorigin-panels\inc\styles-admin.php on line 390 La firma del PD sulla legge che ripristina il doppio incarico ai politici locali

La firma del PD sulla legge che ripristina il doppio incarico ai politici locali

Politici locali con il doppio incarico: da oggi si può (di nuovo). Ed anche con la benedizione del governo.

Sono ben 143.000 i politici locali che, ora, hanno riconquistato il diritto di esercitare due funzioni contemporaneamente: quella di consigliere comunale, regionale o di città metropolitana e quella di libero professionista al servizio della pubblica amministrazione. Unico “limite”: non svolgerle nella stessa amministrazione.

È stato sufficiente un colpo di spugna all’interno della Manovrina per cancellare la norma fino ad ora vigente e ripristinare un privilegio iniquo che rischia di danneggiare oltremodo i professionisti che non hanno incarichi politici.

A nulla è servito il parere della Corte Costituzionale che aveva avallato il divieto di incarichi professionali ai titolari di incarichi elettivi negli enti locali e territoriali. I nostri emendamenti per bloccare questo scempio sono stati respinti.

Il Fatto Quotidiano dà spazio sull’edizione odierna alla nostra segnalazione: “La scelta del Partito Democratico di cancellare il divieto per le pubbliche amministrazioni di dare incarichi professionali retribuiti a quanti sono già titolari di cariche elettive in enti locali è un vero e proprio insulto ai tanti professionisti, soprattutto giovani, che, in un periodo di crisi come quello attuale, si vedono ridurre le opportunità lavorative e di guadagno in favore dei rappresentati dei partiti”.

Condividi

Aggiungi un commento