Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in C:\inetpub\wwwsites\www.alternativalibera.org\web\wp-content\plugins\siteorigin-panels\inc\styles-admin.php on line 390 194, Bechis al Ministro: “La legge va rispettata”

Legge 194, Bechis al Ministro della Salute: “La legge va rispettata”

Legge 194“La legge 194, contenente norme per la tutela sociale della maternità e per l’interruzione volontaria di gravidanza, prevede che il Ministero presenti una relazione sull’attuazione della stessa entro febbraio.

Ad oggi, a distanza di oltre un mese, tale relazione non è ancora stata presentata e sarebbe utile comprendere le ragioni di questa inadempienza rispetto gli obblighi di legge”.

Lo ha chiesto la deputata di Alternativa Libera, Eleonora Bechis, rivolgendosi al Ministro della Salute Lorenzin, nel corso del question-time di oggi.

Secondo la Bechis, infatti, “Nel 2012, secondo le stime dell’Istituto Superiore di Sanità, il numero di aborti clandestini sarebbe stato stimato tra 12 e 15 mila per le donne italiane, mentre tra 3 e 5 mila per le donne straniere.

Numeri sbalorditivi ma coerenti con il richiamo del Consiglio d’Europa che, il 10 settembre 2013, attraverso il suo Comitato per i diritti sociali, ha dichiarato l’Italia colpevole del mancato rispetto del diritto alla salute delle donne, a causa dell’elevata percentuale di personale sanitario che solleva obiezione di coscienza.

La tutela delle motivazioni etiche, che spingono all’obiezione dei professionisti sanitari, non può andare a discapito delle donne che si vedono negato, oltre al diritto alla salute anche il diritto all’autodeterminazione.

Questo tema – conclude – deve essere prioritario per lo stesso Ministero, il quale per primo deve rispettare la legge“.

Condividi

Aggiungi un commento