Nasce “Alternativa Libera Roma”. Anche la Capitale costituisce la sua associazione

RomaEra nell’aria ed è accaduto. Sabato 19 settembre si è costituita l’associazione Alternativa Libera Roma. Un gruppo di ex attivisti del M5S provenienti dai vari meet-up locali ha dato vita a questa nuova realtà.

«Non vogliamo più essere spettatori, ma impegnarci nella massima trasparenza e con i principi veri della democrazia partecipata, a svolgere un ruolo di denunce e proposte su quanto avviene sul nostro territorio» dichiara Tonino Sammarco, presidente del gruppo di Roma.

Grazie alla piattaforma informatica Sinapsi, Alternativa Libera Roma avrà lo strumento necessario per condividere ed informare gli associati circa le problematiche del territorio, con l’intento comune di partecipare ed interagire alla ricerca di una soluzione condivisa.

La costituzione dell’associazione capitolina segue alla creazione di altri gruppi su tutto il territorio nazionale: «Un numero sempre maggiore di cittadini si sta avvicinando alla mondo di Alternativa Libera e durante le settimane a venire sono previsti incontri ed appuntamenti per far sì che si crei una vera e propria galassia di associazioni che gravitino intorno ad Alternativa Libera. Saranno presentati i programmi e le linee guida per il futuro, oltre alle modalità con le quali associarsi ed interagire con tutti gli associati».

Sammarco conclude: «Stiamo tracciando la linea per dar vita ad un progetto ambizioso che fa dell’informazione e della condivisione i suoi principali cardini. Tutto vi ruota intorno. L’invito che formulo, dunque, è all’indirizzo dei cittadini che vogliano informarsi circa le iniziative poste in essere da Alternativa Libera, oltre agli obiettivi condivisi, costituendosi in associazioni territoriali per raggiungerli insieme. Se i cittadini trovano interlocutori pronti a spendersi e sostenere le iniziative provenienti dal basso – conclude Sammarco – la voglia di impegnarsi quotidianamente aumenta man mano che passano i giorni. Alternativa Libera è questo».

Condividi

Aggiungi un commento