Pensioni, Rizzetto a Padoan: “Sarà ripristinato il tesoretto? Chi ha sbagliato paghi”

Rizz“Quando sarà disponibile il decreto approvato dal Governo, per altro formulato senza aver ascoltato Commissioni e sindacati? Ad oggi, infatti, abbiamo solo un annuncio del presidente Renzi.

E soprattutto, il cosiddetto tesoretto di oltre due miliardi, usato a copertura della sentenza della Corte Costituzionale, sarà ripristinato?”

Lo ha chiesto Walter Rizzetto, capogruppo di Alternativa Libera e vicepresidente della Commissione Lavoro, rivolgendosi al ministro Padoan nel corso dell’audizione presso le commissioni riunite Bilancio e Lavoro.

Secondo Rizzetto, poi, resta un altro modo da sciogliere, cioè: “Come si prepara il Governo di fronte ad una possibile sentenza della Corte Costituzionale in merito al blocco degli scatti della Pubblica Amministrazione fermi al 2010″.

Secondo Rizzetto, quella decisione dell’esecutivo Letta venne presa “per ragioni di riequilibrio di bilancio per versare la quota al fondo salva stati dell’Europa e sarebbe giusto che i responsabili pagassero almeno gli interessi, secondo il principio del chi sbaglia, paga“.

Guarda il video dell’intervento di Walter Rizzetto.

Condividi

Aggiungi un commento