Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in C:\inetpub\wwwsites\www.alternativalibera.org\web\wp-content\plugins\siteorigin-panels\inc\styles-admin.php on line 390 Pensioni, Rizzetto: "Il Governo non consentirà modifiche"

Pensioni, Rizzetto: “Il Governo non consentirà modifiche”

Il Ministro del Lavoro e Politiche Sociali, Giuliano Poletti, arriva a Montecitorio nel giorno del voto di fiducia alla Camera al governo del presidente del Consiglio Matteo Renzi, Roma 25 febbraio 2014. ANSA/ANGELO CARCONI

“Il ministro Poletti ha offerto una ricostruzione poco dettagliata sulle indicizzazioni delle pensioni, sulla riforma previdenziale, sul mondo del lavoro. La flessibilità in uscita è l’obiettivo cui il Governo sembra tendere e la Commissione potrà incidere ben poco: l’esecutivo metterà il cappello sulla questione e proporrà la riforma delle pensioni nella Legge di stabilità.

A fronte di questo, abbiamo chiesto al ministro del Lavoro di garantire tutti gli esodati con la settima salvaguardia, perché questa ‘lotteria’ giocata sulla loro pelle deve avere fine e il problema deve essere risolto, includendo i licenziati, gli esuberati, i “Quota 96” della scuola e i cosiddetti “Quindicenni“.

Si devono, poi, tutelare le lavoratrici del settore privato, riconoscendo i contributi figurativi per i periodi di astensione facoltativa dal lavoro. La cassa integrazione va estesa anche alle aziende sotto i quindici dipendenti.

Dobbiamo conoscere, infine, l’intenzione del Governo sulla proposta di legge Damiano: ci sono o meno le coperture per la flessibilità in uscita che essa prevede?

Lo scopo infatti è quello di favorire la staffetta generazionale, pensando, come proposto nella nostra proposta di legge, a introdurre la possibilità di accedere al part-time per quei lavoratori che sono vicini all’età pensionabile, con contestuale assunzione di un giovane lavoratore”.

Lo afferma in una nota Walter Rizzetto, deputato di Alternativa Libera e vicepresidente della Commissione Lavoro.

Condividi

Aggiungi un commento