Rifiuti, Alternativa Libera: Con lo stop all’inceneritore, il TAR boccia la politica di Rossi. Ora si dimetta

inceneritoreNel giro di tre mesi la prima sezione del TAR della Toscana ha messo una pietra tombale sui principali argomenti della linea politica del governatore della Toscana, Enrico Rossi, bocciando la realizzazione dell’ampliamento dell’aeroporto di Firenze, annullando la gara regionale dei trasporti su gomma e bloccando i lavori di costruzione dell’inceneritore di Case Passerini.

Il Governatore aveva puntato forte su queste tre opere e i giudici amministrativi, accogliendo i ricorsi sollevati in merito, hanno certificato il fallimento della sua azione politica. Per questa ragione Alternativa Libera invita Rossi a rassegnare le proprie dimissioni.

Probabilmente un proficuo e lungo periodo di riflessione alla ricerca del senso della politica, smarrito dal governatore, sarebbe opportuno.

Condividi

Aggiungi un commento