Roma, Alternativa Libera: La gestione cialtrona del M5S è una lapide sui valori del Movimento

Movimento“Quello che sta succedendo in questi giorni ai 5 Stelle dimostra che, purtroppo, avevamo ragione a criticare la gestione del Movimento.

I danni prodotti dalla mancanza di trasparenza e di condivisione delle decisioni, insieme alla creazione di un direttorio, che sconfessava di fatto l’idea stessa dell’uno vale uno, che è un principio fondamentale del 5 Stelle, sono oggi sotto gli occhi di tutti.

Alcuni di noi furono espulsi dal Movimento e altri decisero spontaneamente di andarsene, ma eravamo tutti d’accordo nel mettere in discussione quella deriva verticistica, messa in pratica con un metodo cialtronesco, che oggi vede la sua massima espressione nel modo in cui la giunta capitolina di Virginia Raggi sta gestendo Roma.

Questo modo di agire ha messo la lapide sui valori originari della creatura politica ideata con Grillo, che avrebbe dovuto avere come faro competenza, meritocrazia ed onestà. Per ciò siamo fieri di aver dato vita ad Alternativa Libera, in cui quei valori continuano ad essere rispettati e dove stiamo dimostrando che il progetto meraviglioso che era il Movimento è fattibile.

Per questo invitiamo i delusi a darsi un’altra possibilità dandoci una mano partecipando alla nostra assemblea Costituente che si terrà a novembre a Roma”.

Lo affermano i deputati di Alternativa Libera: Massimo Artini, Marco Baldassarre, Eleonora Bechis, Samuele Segoni e Tancredi Turco.

Condividi

Aggiungi un commento