Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in C:\inetpub\wwwsites\www.alternativalibera.org\web\wp-content\plugins\siteorigin-panels\inc\styles-admin.php on line 390 Siria, Artini: "OK del Governo a nostra mozione per aiuto ONU"

Siria, Artini: “Governo favorevole a nostra mozione per aiuto ONU”

YarmoukGli aiuti dell’ONU non riescono più a raggiungere il campo di Yarmouk in Siria e la popolazione, in maggioranza palestinese, sta vivendo una situazione drammatica.

Stiamo parlando di circa 18.000 persone, di cui circa 3.500 bambini, vittime del conflitto fra i due gruppi islamisti di ISIS e al-NusraServe, dunque, l’apertura di un corridoio umanitario e l’istituzione di un cessate il fuoco per avviare l’evacuazione del campo.

L’UNRWA (United Nations Relief and Works Agency for Palestine Refugees in the Near East) sta sostenendo i profughi scappati da Yarmouk e spostatisi nei vicini sobborghi, essendo ormai l’unica fonte di acqua potabile, cibo e cure mediche.

La stessa ha emesso una richiesta urgente di fondi con l’obiettivo di raccogliere almeno 30 milioni di dollari necessari a proseguire il sostegno umanitario ai circa 470.000 profughi palestinesi rimasti in Siria.

Perciò, abbiamo chiesto l’impegno del Governo a stanziare una somma congrua per l’UNRWA ed a promuovere pressioni diplomatiche di Italia e Unione Europea verso il governo siriano affinché si impegni a collaborare con le agenzie ONU presenti per aprire un corridoio umanitario”.

Così Massimo Artini, deputato di Alternativa Libera e vicepresidente della Commissione Difesa, commenta il parere favorevole del Governo alla mozione, da lui proposta, in merito all’emergenza umanitaria del campo profughi di Yarmouk, in Siria.

 

Condividi

Aggiungi un commento