TAP, Alternativa Libera: Inutile la solidarietà dei parlamentari ai manifestanti se non si fa un piano delle aree

“Cari parlamentari, è inutile esprimere solidarietà ai manifestanti pugliesi contrari alla realizzazione dei TAP se poi non fate il vostro dovere di deputati e senatori impegnandovi a far approvare il piano delle aree, che sarebbe in grado di risolvere molti dei problemi che impediscono la ricerca di un punto di equilibrio tra interessi economici contrapposti e che mettano al riparo le aree territoriali più fragili del nostro Paese dall’esercizio delle attività concernenti il gas e il petrolio.

Lo scorso 21 febbraio abbiamo presentato una proposta di legge, a prima firma Segoni, per affidare alla Conferenza Unificata la predisposizione del piano delle aree, ma ad oggi quella proposta, benché condivisa da molti di voi, giace in un cassetto in attesa che dalle parole si passi ai fatti.

Per questo sollecitiamo i parlamentari che hanno a cuore la salvaguardia dei beni culturali e paesaggistici ad attivarsi per chiedere la rapida calendarizzazione della legge sul piano delle aree”.

Lo affermano i deputati di Alternativa Libera: Massimo Artini, Marco Baldassarre, Eleonora Bechis, Samuele Segoni e Tancredi Turco, insieme al costituzionalista Enzo Di Salvatore.

Condividi

Aggiungi un commento