Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in C:\inetpub\wwwsites\www.alternativalibera.org\web\wp-content\plugins\siteorigin-panels\inc\styles-admin.php on line 390 Tortura, Turco: “Passo in avanti, ma meglio due reati”

Tortura, Turco: “Passo in avanti, ma sarebbero stati meglio due reati. Ok a nostro emendamento per aumento di pena a pubblico ufficiale”

Tortura“La sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha assolto una funzione di monito verso il Parlamento, il quale aveva l’obbligo, politico e morale, di porre fine ad un assurdo giuridico e democratico: l’assenza del reato di tortura nel codice penale. Si sta così colmando un divario esistente con l’Europa, in grave ritardo e con qualche limite, ma si è comunque fatto un passo in avanti.

Alternativa Libera voterà il disegno di legge che introduce il reato di tortura nel codice penale, ma non possiamo evitare di sottolineare che meglio sarebbe stato introdurre due reati distinti: uno comune ed uno proprio riferito ai funzionari di pubblico servizio che si macchiano di tale crimine.

Siamo comunque soddisfatti della votazione favorevole al nostro emendamento, col quale salgono da un massimo di 12 a un massimo di 15 gli anni di carcere se a commettere il reato di tortura sono pubblici ufficiali. Con l’approvazione del disegno di legge, dunque, si compirà un passo in avanti sulla strada del diritto e della civiltà democratica, affinché non siano più scritte pagine buie come quelle del G8 di Genova del 2001 quando si registrò uno stato di eccezione, di sospensione dei diritti costituzionali e umani”.

Lo afferma Tancredi Turco, deputato di Alternativa Libera

Condividi

Aggiungi un commento